banner-sito1

STAZIONI LUNARI

STAZIONI-LUNARI

Prevendite su www.ticketitalia.com e relativi punti vendita dell’Umbria- tel.0743222889
Prevendite online su www.ticketitalia.com

 

“Stazioni Lunari” nasce da un’idea di Francesco Magnelli (membro fondatore di C.S.I. e PGR) pianista, compositore, arrangiatore. Spinto dalla necessità interiore di interagire con altre esperienze musicali – poiché è anche attraverso queste che si determina la propria crescita artistica – si ritrova nel tempo alla ricerca di un terreno fertile (da sempre desiderato) dove la musica, e non quello che ci ruota intorno, è l’unica vera protagonista. La voglia è quella di creare un porto, un punto di attracco per tutti quegli artisti (siano essi musicisti, cantanti o esponenti delle forme d’arte più varie) che hanno la spinta e la curiosità di confrontarsi con gli altri, avendo modo di conoscere più da vicino coloro che solo apparentemente per fortuna, sembrano così lontano.
Questi i musicisti che si esibiranno al gIò Jazz:
EX CSI :
Francesco Magnelli
Giorgio Canali

Massimo Zamboni
Gianni Maroccolo
GINEVRA DI MARCO
PEPPE SERVILLO
NADA
CRISTINA DONA’
Sul palco le stazioni lunari, stanze costruite con delle cantinelle di legno. Non è una kermesse, né tantomeno una passerella: gli artisti restano tutti sul palco anche quando termina “idealmente” il loro compito. La particolarità di questo evento sta nel fatto che ogni musicista, dalla propria stanza, può liberamente interagire con ciò che sta succedendo: c’è chi suona, chi contrappunta, chi armonizza con la voce, chi improvvisa, chi semplicemente sorride o si concentra nell’ascolto dell’altro. Inoltre il cast artistico cambia a seconda del luogo e della cornice, facendo sì che ogni data diventi un evento unico, quasi irripetibile.