La grande mattanza. Storia della guerra al brigantaggio

Fondazionesergioperlamusica.it La grande mattanza. Storia della guerra al brigantaggio Image
DESCRIZIONE
Chi sono i banditi? Criminali comuni, assassini, ladri, disperati. E ancora: nobili decaduti, artigiani, contadini, giovani ribelli che non accettano il giogo attorno al collo, sia quando viene da un aristocratico del luogo sia quando arriva da un invasore straniero. La loro presenza causa incertezza nelle strade, difficoltà nelle comunicazioni, violenza diffusa. E tuttavia, quando c'è aria di mutamenti di regime essi rappresentano un'opportunità per i potenti che li utilizzano contro i propri nemici. Il libro offre un ampio affresco della reazione ai fenomeni di banditismo dagli albori dell'età moderna fino alla repressione messa in atto nei primi decenni dell'Italia Unita. Emerge un quadro complesso che vede al centro questioni sociali legate alla terra. La lotta del regno sabaudo contro il brigantaggio propriamente detto è quindi solo l'ultimo capitolo di una secolare storia di sanguinose repressioni, in cui i poteri statali che si sono via via avvicendati non sono stati in grado di trovare altra risposta che non fosse il sangue. Certo, è soprattutto in uno stato che si definisce liberale che colpisce la delega assoluta concessa ai militari che governano con leggi eccezionali, stati d'assedio e tribunali militari. Ma Enzo Ciconte ci ricorda che quanto è accaduto nel Mezzogiorno non può essere attribuito alla responsabilità dei soli piemontesi: le truppe venute dal Nord sono state aiutate con le armi da tanti meridionali espressione di una borghesia in ascesa.

Abbiamo conservato per te il libro La grande mattanza. Storia della guerra al brigantaggio dell'autore Enzo Ciconte in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web fondazionesergioperlamusica.it in qualsiasi formato a te conveniente!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
La grande mattanza. Storia della guerra al brigantaggio.pdf
AUTORE
Enzo Ciconte
DIMENSIONE
5,15 MB
SCARICARE LEGGI ONLINE

Riassunto sulle origini e sulla storia del brigantaggio e la nascita della mafia. appunti di ricerche. Aiuto allo studio; ... o come conseguenza diretta di una guerra di conquista od anche per lo scomparire, più o meno lentamente, di una certa classe sociale che va dissolvendosi.

La storia della guerra al brigantaggio, come non l'abbiamo mai letta e come finora non era stata mai scritta. Enzo Ciconte, storico delle mafie italiane e del brigantaggio, col libro La grande mattanza, storia della guerra al brigantaggio (editori Laterza) ribalta visioni e interpretazioni intorno ad un fenomeno della storia italiana (soprattutto quella meridionale) di prima e dopo l ...

LIBRI CORRELATI
Valentino Rossi. In direzione ostinata e contraria
Conoscere i suoni. Ediz. illustrata
Tutte le opere. Testo spagnolo a fronte
Micro & Macro Marketing (2011). Vol. 3
Senza campo
Papelucho e il marziano
Giorgio, il drago geloso
Il venditore di racconti
Diritto pubblico comparato europeo
La psicosociopatologia del fenomeno sportivo ovvero la faccia oscura dello sport
Galfalek. Vol. 2
La tipografia napoletana del '500. Annali di Mattia Cancer ed eredi (1529-1595)
Elisabetta Terabust. L'assillo della perfezione
Che memoria... spaziale! Attività e giochi di allenamento. Con CD-ROM
L' universo in miniatura. Epic. Il mondo segreto. Con adesivi. Ediz. illustrata
Un geologo di fronte alla Bibbia. L'opera apologetica di Antonio Stoppani tra scienza e fede
Internet e Costituzione. Atti del Convegno (Pisa, 21-22 novembre 2013)
Funzionari amministrativo-tributari nell'agenzia delle entrate
Territori mediaeducativi. Scenari, sperimentazioni e progetti nella scuola e nell'extrascuola
Corso introduttivo allo studio della storia del cinema