La cassazione civile. Lezioni dei magistrati della Corte suprema italiana

Fondazionesergioperlamusica.it La cassazione civile. Lezioni dei magistrati della Corte suprema italiana Image
DESCRIZIONE
La seconda edizione di un libro è di solito indice del suo successo. Nel nostro caso però non sarebbe potuto accadere diversamente perché ci troviamo di fronte a un dialogo tra generazioni, giudici che "parlano" ad altri giudici, in un'aula virtuale dove si costruisce un nuovo sapere con un patrimonio di esperienze che dona la propria forza fecondante a un futuro che cresce. Sulla cattedra di quest'aula non salgono professori inclini a illustrare dottrine e astratte prospettive teoriche, ma magistrati che hanno maturato la concreta consapevolezza che nasce dal confronto quotidiano con problemi reali che attendono soluzioni definitive. Un'ulteriore peculiarità è che sono magistrati sia i docenti che i discenti, anch'essi ricchi di esperienze coltivate in ambiti che, per la maggiore vicinanza ai dubbi che affida ad essi la domanda di giustizia, potrebbero dirsi pervasi anche da maggiori vibrazioni interiori. Qui si tratta di salire un gradino che conduce a un piano dove l'aria è più rarefatta, ma non per questo più lontana dalla realtà del mondo.

Scarica l'e-book La cassazione civile. Lezioni dei magistrati della Corte suprema italiana in formato pdf. L'autore del libro è Maria Acierno,Pietro Curzio,Alberto Giusti. Buona lettura su fondazionesergioperlamusica.it!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
La cassazione civile. Lezioni dei magistrati della Corte suprema italiana.pdf
AUTORE
Maria Acierno,Pietro Curzio,Alberto Giusti
DIMENSIONE
4,23 MB
SCARICARE LEGGI

Dopo aver letto il libro La cassazione civile.Lezioni dei magistrati della Corte suprema italiana di Maria Acierno, Pietro Curzio, Alberto Giusti ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui.

Cass. civ. n. 16171/2017. Alla luce dei principi di economia processuale e di ragionevole durata del processo come costituzionalizzato nell'art. 111, comma 2, Cost., nonché di una lettura costituzionalmente orientata dell'attuale art. 384 c.p.c. ispirata a tali principi, una volta verificata l'omessa pronuncia su un motivo di gravame, la Suprema Corte può omettere la cassazione con rinvio ...

LIBRI CORRELATI
Fun home. Una tragicommedia familiare
Angel. Maximum Ride
Disuguaglianze diverse
Il suono ritrovato. Sensibilità, immaginazione, creatività. Un approccio non razionale alla musica
Georges Lakhovsky. Corpo, spirito, onde
Introduzione alla meccanica delle terre. Vol. 1: Geologia dei terreni, idraulica e stati di sforzo.
Il giro del mondo in 80 giorni
Il principe nero. Don Giovanni, un sogno femminile
Funghi
Macbeth. Testo inglese a fronte
Oguna
La traduzione femminista in Canada
La valutazione dell'attaccamento adulto. I questionari autosomministrati
Digital detox per tutta la famiglia. Guida pratica per un uso consapevole di TV, smartphone e computer
I fenomeni del paranormale. Conoscere la parapsicologia
I segni distintivi dell'azienda: dinamismo e profili di tutela a confronto
Il santuario Nostra Signora dello Scoglio e fratel Cosimo