Verso il destino

Fondazionesergioperlamusica.it Verso il destino Image
DESCRIZIONE
Nella natia Martinica, Rose ha quattordici anni quando un'indovina le predice che farà un matrimonio poco felice, diventerà vedova e poi regina. La profezia sembra assurda alla ragazzina spensierata. Invece, approdata a Parigi sposa Alexandre Beauharnais, un giovane ufficiale, dal quale, dopo due figli e molti tradimenti, divorzia. Siamo in piena Rivoluzione, ma, grazie alle amicizie influenti, sopravvive al Terrore. Conosce Napoleone, un corso dai modi rozzi e maleducati, che resta affascinato da lei e la ribattezza Joséphine. Rose, che è più vecchia di lui e non lo ama, accetta tuttavia di sposarlo.

Scarica l'e-book Verso il destino in formato pdf. L'autore del libro è none. Buona lettura su fondazionesergioperlamusica.it!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Verso il destino.pdf
AUTORE
none
DIMENSIONE
8,81 MB
SCARICARE LEGGI ONLINE

Fuga verso il destino e una serie romantica e sensuale. Se ti piacciono le emozioni forti, i dialoghi spiritosi e le storie di giovani amori e nuovi inizi, non potrai fare meno di leggere tutto d'un fiato questo eccitante romanzo dell'autrice di best seller Erika Rhys.

"Verso il destino" comincia col racconto di un "guappo" da quartiere, tale Antonio "o' sanzaro", affascinante e con fama da "latin lover". È una storia di gente che "manda avanti la baracca", coinvolta con la malavita per puro istinto di sopravvivenza, in un quartiere popolare fatto di spacconi.

LIBRI CORRELATI
Vita quotidiana nella famiglia dello schizofrenico
Scalate facili e sentieri difficili
Calcolo discreto. Metodi per contare
Collaboratore professionale e istruttore area amministrativa. Enti locali, cat. B e C. Manuale completo per i concorsi. Con simulatore online
Storia e civiltà dei greci. Vol. 3: La Grecia nell'età di Pericle. Storia, letteratura, filosofia.
Lezioni di filologia petrarchesca
Con te non gioco più! Ediz. illustrata
Exit. Dossier sul fine vita
Maria Montessori. La via italiana all'handicap
I cento cavalieri
Factfulness. Dieci ragioni per cui non capiamo il mondo. E perché le cose vanno meglio di come pensiamo