La collina dei tulipani rossi

Fondazionesergioperlamusica.it La collina dei tulipani rossi Image
DESCRIZIONE
1897. Una stella del circo e una donna misteriosa: una storia d'amore che fa scandalo in tutta Europa. All'apice del successo, la compagnia circense Zamperla, invitata dallo zar in persona, raggiunge le lontane terre dell'est ed è qui che Arcobaleno, acrobata trapezista, stella del circo, durante il gran ballo di benvenuto si innamora di una donna misteriosa, intravista il giorno prima in un prato pieno di bellissimi tulipani rossi. Giunto il giorno della tanto attesa 'prima', Arcobaleno riceve una lettera e, dopo averla letta, si rende conto che la sua vita, grazie all'incontro con la donna, è cambiata per sempre. Decide quindi di dichiararle il suo amore con una sensazionale e altrettanto folle esibizione, che mette a repentaglio la sua stessa vita. Nei giorni seguenti scompare la zarina e tutti sospettano che sia la ragazza che Arcobaleno ha portato a lavorare con sé al circo, Zamperla quindi si trova costretto a chiedere a un ufficiale della guardia imperiale di identificarla. Ma l'ufficiale, contro ogni previsione, non riconosce la ragazza come la zarina. Inspiegabilmente il giorno dopo la ragazza, di nome Nadine, deve lasciare Arcobaleno, con la promessa d'amore di ritornare entro 21 giorni. A cavallo di un forte destriero si addentra in terre sconosciute e lande desolate, dove è costretto a lottare contro le insidie e i pericoli della natura, pronto a sopravvivere a condizioni estreme pur di ritrovare quella donna misteriosa entrata con una forza immane nel suo cuore.

Abbiamo conservato per te il libro La collina dei tulipani rossi dell'autore Vittorio Porcelli in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web fondazionesergioperlamusica.it in qualsiasi formato a te conveniente!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
La collina dei tulipani rossi.pdf
AUTORE
Vittorio Porcelli
DIMENSIONE
7,68 MB
SCARICARE LEGGI ONLINE

Tulipani, Tulipa, appartengono alla famiglia delle Liliaceae e sono caratterizzati da oltre 100 specie di perenni bulbose che crescono in condizioni calde ed asciutte in Europa, Asia e Medio Oriente. La fioritura è prevista in primavera, inoltrata o meno a seconda della specie. Il nome di questo magnifico fiore deriva dal turco Tullband che significa copricapo, turbante per la forma del fiore.

La bolla dei tulipani nel 1637 fu la prima grande crisi finanziaria innescata dall'utilizzo di strumenti finanziari con finalità speculative. Nella seconda metà del 1500 i bulbi di tulipano iniziarono ad essere esportati dalla Turchia in Europa e l'Olanda fu il paese che si fece promotore della loro diffusione.

LIBRI CORRELATI
Curiosità medievali, invenzioni e non solo...
Putinfobia
Dizionario di pedagogia speciale
Dolci & biscotti delle tre Venezie. Ricette, storia, leggende e tradizioni del Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige
Commentario del Codice civile Scialoja-Branca. Artt. 713-768. Divisione
Cantos scelti. Testo inglese a fronte
La rima del vecchio marinaio. Testo inglese a fronte
Prevenire e guarire con lo yoga
Professionalità competenti. Lo sviluppo del sé nei processi formativi
Dell'arte della felicità. 25 quadri, 25 modi per conoscere la felicità
Il giardino del profeta. Testo inglese a fronte
Introduzione a Pavese