Perché le religioni scendono in guerra?

Fondazionesergioperlamusica.it Perché le religioni scendono in guerra? Image
DESCRIZIONE
Pensavamo di non dover più assistere ai conflitti di religione, e invece nessuna fede sembra esente dal virus della violenza. Perché accade e qual è la responsabilità della politica negli orrori compiuti in nome dell'identità di popolo e di credo? Si può ipotizzare che ci sia un'affinità elettiva fra le politiche d'identità e le religioni. È solo grazie a tale affinità che è possibile trovare una risposta alla domanda: Perché le religioni scendono in guerra? Nel libro vengono presi in considerazione alcuni casi cencreti dove la relazioni fra guerra e religione è più evidente: il buddismo nello Sri Lanka, l'ebraismo e l'Islam in terra di Palestina, le religioni in conflitto nei Balcani, il cattolicesimo in guerra nel Rwanda.

Leggi il libro Perché le religioni scendono in guerra? PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su fondazionesergioperlamusica.it e trova altri libri di Enzo Pace!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Perché le religioni scendono in guerra?.pdf
AUTORE
Enzo Pace
DIMENSIONE
8,97 MB
SCARICARE LEGGI

Perché accade e qual è la responsabilità della politica negli orrori compiuti in nome dell'identità di popolo e di credo? Si può ipotizzare che ci sia un'affinità elettiva fra le politiche d'identità e le religioni. È solo grazie a tale affinità che è possibile trovare una risposta alla domanda: Perché le religioni scendono in guerra?

Secondo Enzo Pace, sociologo delle religioni che ha riflettuto a lungo su tali dilemmi, si può ipotizzare ci sia un'affinità elettiva fra le politiche d'identità e le religioni. Ed è solo grazie a tale affinità, a suo parere, che è possibile trovare una risposta alla domanda «perché le religioni scendono in guerra?».

LIBRI CORRELATI
La felicità secondo Arturo. 78 indicazioni canine per allevare un umano
Mirella Gregori. Cronaca di una scomparsa
Buio nella piazza del mercato
Tecnologie per l'educazione
Spotty va a scuola. Con gadget
Il commissario distrettuale nel Veneto asburgico. Un funzionario imperiale tra mediazione politica e controllo sociale (1819-1848)
L' avventurosa storia del cinema italiano. Da «Ladri di biciclette» a «La grande guerra». Vol. 2
Etruscans
Giornalismo digitale
Centurio
Studio della boxe bagua. Filosofia del kungfu
Guida alle scuole di psicoterapia riconosciute dal Murst
Dove sono le mutande di Babbo Natale?
Non siamo rifugiati. Viaggio in un mondo di esodi
Poeti e narratori francesi del Novecento
Il potere militare nelle società contemporanee