Crocevia. Scritture straniere, migranti e di viaggio (2018). Vol. 21: In viaggio nel Pacifico.

Fondazionesergioperlamusica.it Crocevia. Scritture straniere, migranti e di viaggio (2018). Vol. 21: In viaggio nel Pacifico. Image
DESCRIZIONE
Il sottotitolo "Scritture stranieri, migranti e di viaggio" indica le tre direzioni privilegiate: le letterature straniere ad amplio raggio; i valichi di frontiera tra culture e modi di stare al mondo, espressione di un migrare e frontiere tra culture e modi di stare al mondo, espressione di un migrare e ridefinirsi che è simbolo della condizione umana; il rapporto tra geografia e fantasia, movimento e pensiero.

Leggi il libro Crocevia. Scritture straniere, migranti e di viaggio (2018). Vol. 21: In viaggio nel Pacifico. PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su fondazionesergioperlamusica.it e trova altri libri di Richiesta inoltrata al Negozio!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Crocevia. Scritture straniere, migranti e di viaggio (2018). Vol. 21: In viaggio nel Pacifico..pdf
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio
DIMENSIONE
1,85 MB
SCARICARE LEGGI

Crocevia. Scritture straniere, migranti e di viaggio (2018). Vol. 21: In viaggio nel Pacifico è un libro pubblicato da Salento Books nella collana Le riviste - sconto 5% - ISBN: 9788849711752

In questa pagina troverete un ampio confronto tra le Critica letteraria e raccolte. La guida qui sotto il confronto vi mostrerà anche cosa considerare quando si acquistano Critica letteraria e raccolte online.

LIBRI CORRELATI
Il piccolo Lama e i suoi amici. Ediz. a colori
Economia dell'impresa. Governo e controllo
Neoliberismi e azione pubblica. Il caso italiano
La lega degli straordinari Gentlemen. Vol. 1
Appunti di storia degli studi classici
Senza titolo. Le metafore della didascalia
101 gol che hanno fatto grande la Roma
La donna di pietra
Niccolino e il mistero dei trulli
Prendi in mano la tua vita. Cammino interiore per adolescenti
Non chiamarmi strega
E se poi prende il vizio? Pregiudizi culturali e bisogni irrinunciabili dei nostri bambini
Fuori da un evidente destino