Sidereus nuncius

Fondazionesergioperlamusica.it Sidereus nuncius Image
DESCRIZIONE
Piccolo trattato messaggero di grandi e sconvolgenti verità, secondo la definizione dello stesso Galileo, il Sidereus nuncius è un testo epocale non solo per la storia della scienza ma anche per l'immaginario dell'uomo barocco. Le scoperte di cui si fece araldo, oltre che contribuire ad abbattere il paradigma aristotelico e tolemaico fondato sulla rigida distinzione tra il cielo e la terra, destarono sentimenti contrastanti di entusiasmo e di smarrita inquietudine su letterati, artisti, filosofi e, fatto insolito nella cultura italiana, sulla gente comune. Il cannocchiale, per la prima volta descrittovi diffusamente, uscì con quest'opera rivoluzionaria dai recinti specialistici dell'ottica per rivestirsi di valori simbolici che si riverberarono, come si dimostra nell'introduzione, sull'estetica, sull'etica e sulla critica letteraria, alimentando perfino una prosa fantascientifica conseguente alla scoperta di nuovi mondi. Galileo, nanimemente vittorioso nel confronto con Cristoforo Colombo, ottenne con il Sidereus una fama ecumenica, dalla Russia alla Cina, fino al Giappone, divenendo subito presso i poeti, da Marino a Milton, lo scienziato più rappresentativo della modernità.

Scarica l'e-book Sidereus nuncius in formato pdf. L'autore del libro è Galileo Galilei. Buona lettura su fondazionesergioperlamusica.it!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Sidereus nuncius.pdf
AUTORE
Galileo Galilei
DIMENSIONE
7,27 MB
SCARICARE LEGGI ONLINE

La propagazione dell'Annuncio [Sidereus Nuncius, alla lettera 'Annuncio Siderale'] fu immediata: nel 1612 arrivò a Mosca e in India; nel 1615 in Cina; nel 1631 Corea e Giappone etc. Ma si sa, a tanto successo non poteva che corrispondere altrettante invidie e gelosie: i veri nemici di Galilei però non furono tanto i colleghi scienziati, che da subito intuirono la portata rivoluzionaria del ...

Il Sidereus Nuncius (che si potrebbe tradurre in italiano Annuncio sugli Astri oppure Il Messaggero celeste) è un trattato di astronomia scritto da Galileo Galilei e pubblicato il 13 marzo 1610 Il trattato. Grazie alla sua competenza nel fabbricare lenti, combinata con la perizia ...

LIBRI CORRELATI
Tu sei... la fata dei folletti
Animals on a bus. Travel puzzle. Ediz. a colori. Con puzzle
Der Berninazug
Il boulevard delle ossa
Storia degli sloveni in Italia (1866-1998)
50 challenge epiche. Manuale per replicarle con gli amici. #Socialface. Ediz. a colori
Le ultime leggi della fisica. La carta fondamentale delle grandezze fisiche
La storia del mondo. Mad Libs. Vol. 1
Il pensiero di Gianni Vattimo. L'emancipazione della metafisica tra dialettica ed ermeneutica
Vendetta a freddo
Omer Meir Wellber, Khatia Buniatishvili. Orchestra e coro del Maggio Musicale Fiorentino