Alberi monumentali del Piemonte

Fondazionesergioperlamusica.it Alberi monumentali del Piemonte Image
DESCRIZIONE
Per definirsi «monumentale», un albero deve avere almeno una delle seguenti caratteristiche: essere di ampie dimensioni, straordinariamente longevo, appartenere a una specie rara, possedere particolari requisiti storici e, infine, avere rilevanza paesaggistica o architettonica. La foggia, talvolta curiosa o singolare, l'importanza acquisita nelle tradizioni locali, l'attitudine a connotare un ampio contesto, la sua unicità rappresentano ulteriori elementi distintivi. A buon titolo, gli alberi monumentali devono, quindi, essere ammirati e protetti. Questa pubblicazione ne descrive quaranta che dimorano da alcune centinaia d'anni tra gli orizzonti e i paesaggi piemontesi, sparsi nella campagna, tra boschi e campi, in collina, tra le vigne, ai bordi di praterie alpine, a ridosso dei contrafforti appenninici, in riva a un lago o inseriti in un contesto urbano. Suggestionano per la loro doppia natura di creature telluriche, con radici saldamente innervate a decine di metri di profondità nella madre terra, e, al contempo, celesti, con ampie chiome protese verso il cielo. Impressiona la loro sfacciata bellezza e la facilità con cui rubano la scena a tutto ciò che sta loro intorno. Alimentano misteri e superstizioni, sono stati testimoni di intricate vicende e di trame segrete, hanno ispirano racconti e leggende mentre alla loro ombra si sono incrociati e sedimentati un numero infinito di destini. Prefazione di Tiziano Fratus.

Abbiamo conservato per te il libro Alberi monumentali del Piemonte dell'autore Mauro Pedron in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web fondazionesergioperlamusica.it in qualsiasi formato a te conveniente!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Alberi monumentali del Piemonte.pdf
AUTORE
Mauro Pedron
DIMENSIONE
7,44 MB
SCARICARE LEGGI

5450 del 19/12/2017, pubblicato in G.U. n. 35 del 12/02/2018, è stato approvato l'Elenco degli alberi monumentali d'Italia, redatto ai sensi dell'articolo 7 della legge 14 gennaio 2013, n.10 (vedere allegato A - sez.1) e contenente tutti quegli alberi o sistemi omogenei di alberi il cui iter amministrativo di iscrizione è completo.

Si tratta solo di alcuni esempi di quanto si può trovare nell'elenco degli alberi monumentali del Piemonte approvato dalla Regione a fine 2015 e pubblicato sul sito web della Giunta regionale. La lista comprende 82 alberi o gruppi di piante presenti in 48 comuni, prevalentemente nel Torinese, Cuneese e Alessandrino.

LIBRI CORRELATI
God save Sex Pistols. Ediz. illustrata
Dalla terra ai castelli. Paesaggio, agricoltura e poteri nell'Italia medievale
Neuroscienze affettive ed educazione
Oltre L'oceano
Processi cognitivi e di sviluppo: studi e ricerche. Studi in onore di Ornella Andreani Dentici
Pensieri per ogni giorno. Un calendario di saggezza
Amici contro
L' artista della morte
Nuovo leggo racconto scrivo. Racconti per dare voce alle emozioni. Quaderno di lettura, comprensione, produzione del testo. Vol. 4
Valutare le competenze genitoriali. Teorie e tecniche
Una proposta perfetta
L' erba dei Vandali
Secessione. Una prospettiva liberale
Biancaneve-Snow White
Kamen'. Rivista di poesia e filosofia. Vol. 22
L' evidenza delle cose non viste
Fai felice il tuo cane