La casa del fascio di Terragni a Roma. Analisi, ricostruzione, rappresentazione

Fondazionesergioperlamusica.it La casa del fascio di Terragni a Roma. Analisi, ricostruzione, rappresentazione Image
DESCRIZIONE
Il libro indaga una delle ultime opere di Giuseppe Terragni, il cui progetto iniziato nel 1940 -, ancora nella fase iniziale, fu interrotto dalla prematura scomparsa dell'architetto comasco. Con la casa del fascio del gruppo rionale Portuense-Monteverde, Terragni ancora una volta produce un'architettura nuova, ricca di idee, che mette singolarmente in colloquio due corpi di fabbrica sui lati opposti di una strada, ognuno con le diverse peculiarità: l'uno trasparente e stereometrico, l'altro chiuso, ma dinamico, con superfici curve e pareti oblique, e insieme collegati da un ponte metallico. Quello che ha interessato gli autori, oltre al fascino di riuscire a dare un'immagine quanto più possibile attendibile ad una delle opere meno conosciute di Terragni, è stato di definire un metodo plausibilmente oggettivo che, nonostante le evidenti difficoltà di lavorare con un materiale quanto mai incompleto e in fieri, validasse i risultati ottenuti. Anche la rappresentazione è stata utilizzata soprattutto con questo fine, al di là di facili seduzioni insite nel realismo ormai permesso dagli attuali strumenti digitali. Per questo i nuovi disegni presentati - sia bidimensionali sia tridimensionali - che ricostruiscono il progetto trovano senso e forza nella loro integrazione con quelli originali di Terragni, con i tanti riferimenti e con lo studio critico, nel tentativo principale di comunicare il complesso pensiero progettuale dell'architetto comasco.

Scarica l'e-book La casa del fascio di Terragni a Roma. Analisi, ricostruzione, rappresentazione in formato pdf. L'autore del libro è Giancarlo Rosa,Nicolò Sardo. Buona lettura su fondazionesergioperlamusica.it!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
La casa del fascio di Terragni a Roma. Analisi, ricostruzione, rappresentazione.pdf
AUTORE
Giancarlo Rosa,Nicolò Sardo
DIMENSIONE
5,71 MB
SCARICARE LEGGI ONLINE

La Casa del Fascio di Como e la sue "decorazioni". Uno strumento di comunicazione del potere Abstract La Casa del Fascio costruita a Como da Giuseppe Terragni è, senza dubbio, uno dei capolavori del Razionalismo italiano, declinato secondo i personali modi dell'architetto comasco.

A Carli Moretti precisa che il progetto originario della Casa del fascio di Como prevedeva la torre-arengario, non realizzata perché a Terragni non piaceva. L'edificio non è di grande pregio (meglio il progetto - non realizzato - per Rebbio) ma ha l'indiscussa capacità di dialogare con il Duomo, senza creare squilibri.

LIBRI CORRELATI
Vita e morte di un ingegnere
Discipline filosofiche (2017). Ediz. multilingue. Vol. 1: Karl Jaspers e la molteplicità delle visioni del mondo.
Lacrime di fata
Antonio Giolitti. Una riflessione storica
Il pensiero e le arti nel Rinascimento
Casco ben allacciato. Da Agostini a Valentino. Storie di moto e segreti di guida
Biomeccanica muscolo-scheletrica e metodica Mézières
Giochi interattivi. Vol. 6
Sotto il vulcano
Codice di diritto canonico. Testo ufficiale
Come divertirsi con Minecraft. Ediz. illustrata
Kitty girl. Ediz. special. Vol. 4
Eslpora e colora l'atlante del mondo. 11 mappe da staccare e scoprire. Ediz. a colori
Impara i numeri con Molang. Ediz. a colori
Psiche (2014). Vol. 1
I musicanti di Brema. Una fiaba per ogni emozione. Ediz. a colori
La legge e la signora
La contabilità condominiale
Le affinità elettive
Il montaggio nella storia del cinema. Tecniche, forme, funzioni