Progettazione sostenibile. Dalla pianificazione territoriale all'ecodesign

Fondazionesergioperlamusica.it Progettazione sostenibile. Dalla pianificazione territoriale all'ecodesign Image
DESCRIZIONE
Obiettivo del volume - frutto dell'esperienza didattica, di ricerca e professionale maturata dagli autori - è avvicinare architetti, ingegneri, urbanisti, paesaggisti, designer, studenti, tecnici comunali, amministratori e chi, più in generale, si interessa della formazione dell'ambiente costruito a un approccio progettuale basato sull'analisi ambientale e volto alla ricerca di soluzioni sostenibili per il corretto inserimento del progetto nel contesto di intervento, per il risparmio delle risorse energetiche e idriche, per la riduzione dell'inquinamento, per l'impiego di materiali e processi costruttivi e produttivi sani e a basso impatto ambientale. L'intenzione di fornire una guida completa, ancorché sintetica, sulle tecnologie ecocompatibili per la progettazione integrata, dalla dimensione urbana a quella del design, muove dalla consapevolezza che lo sviluppo sostenibile ha senso solo quando avvenga contemporaneamente a tutte le scale del progetto.

Abbiamo conservato per te il libro Progettazione sostenibile. Dalla pianificazione territoriale all'ecodesign dell'autore none in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web fondazionesergioperlamusica.it in qualsiasi formato a te conveniente!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Progettazione sostenibile. Dalla pianificazione territoriale all'ecodesign.pdf
AUTORE
none
DIMENSIONE
2,54 MB
SCARICARE LEGGI ONLINE

Dal 1865 al 1942, la pianificazione urbanistica e ancor più la pianificazione territoriale non ha assunto la forma di apposite normative. Infatti, le opere pubbliche venivano realizzate utilizzando lo strumento dell'esproprio così come disciplinato dalla Legge n. 2359 del 1865.

Dal 1865 al 1942, la pianificazione urbanistica e ancor più la pianificazione territoriale non ha assunto la forma di apposite normative. Infatti, le opere pubbliche venivano realizzate utilizzando lo strumento dell'esproprio così come disciplinato dalla Legge n. 2359 del 1865.

LIBRI CORRELATI
Il mio yoga quotidiano. 7 lezioni personalizzate per i 7 giorni della settimana
La salvezza senza fede
Derivati ed energia: la gestione dei nuovi rischi globali
Braccialetti rossi. Il mondo giallo. Se credi nei sogni, i sogni si creeranno
Operazione Gattopardo. Come Visconti trasformò un romanzo di «destra» in un successo di «sinistra»
Una spada tra luce ed oscurità
Compendio di diritto amministrativo
I colori. Con adesivi
Dossier TAV. Una questione democratica
I guerrieri venuti dall'est. Storia dell'alpinismo sloveno