Scire leges est verba tenere. Ricerche sulle competenze grammaticali dei giuristi romani

Fondazionesergioperlamusica.it Scire leges est verba tenere. Ricerche sulle competenze grammaticali dei giuristi romani Image
DESCRIZIONE
"Collectanea Gracco-Romana" propone una serie di opere destinate a rappresentare gli aspetti più significativi e le tendenze metodologiche che caratterizzano gli studi storico-giuridici sul mondo antico e i loro rapporti con il dibattito politico-giuridico e con la cultura del nostro tempo. Gli autori saranno scelti fra giovani studiosi e fra studiosi di già affermata esperienza, indipendentemente da scuole o sedi universitarie, ma sempre con responsabilità collegiale dei componenti del Comitato scientifico. Il titolo della collana allude alla componente genetica della ricerca sul diritto antico, che riguarda appunto il mondo greco e il mondo romano, in tutti i loro aspetti e nel contesto politico, economico, sociale e culturale entro cui il fenomeno giuridico antico esprime la propria peculiarità e quello attuale affonda le sue radici. La collana ospiterà studi e strumenti per la ricerca nel campo del diritto greco antico, del diritto romano pubblico e privato, del diritto bizantino, del diritto comparato a base romanistica, dell'informatica applicata alla ricerca storico-giuridica, in modo da fornire al pubblico degli specialisti contributi utili al progresso della ricerca, agli antichisti strumenti di lavoro troppo spesso frutto di un dannoso isolamento disciplinare, ai giuristi di oggi una serie di opere che superino l'ormai tradizionale e deprecabile indifferenza per la genesi storica e le ragioni profonde del loro stesso modo di concepire e vivere il diritto.

Scarica l'e-book Scire leges est verba tenere. Ricerche sulle competenze grammaticali dei giuristi romani in formato pdf. L'autore del libro è Marco P. Pavese. Buona lettura su fondazionesergioperlamusica.it!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Scire leges est verba tenere. Ricerche sulle competenze grammaticali dei giuristi romani.pdf
AUTORE
Marco P. Pavese
DIMENSIONE
1,99 MB
SCARICARE LEGGI ONLINE

Scire leges est verba tenere. Ricerche sulle competenze grammaticali dei giuristi romani, Libro di Marco P. Pavese. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Giappichelli, collana Collectanea graeco-romana. Studi e strum., brossura, data pubblicazione novembre 2013, 9788834889466.

Culture e pratiche della ricerca in Italia da Gioacchino Volpe a Federico Chabod. ... Scire leges est verba tenere. Ricerche sulle competenze grammaticali dei giuristi romani. Lavori critici e analitici. 1.1923-1941. Le autentiche ricette di Singapore.

LIBRI CORRELATI
Introduzione alla storia medievale
Disegno le mie bambole polinesiane con Mohea. Con adesivi
Viaggio pittoresco in Puglia. Da Terra di Bari passando per Brindisi, Lecce, Otranto e Gallipoli
Diritto penale. Parte speciale
Principi e principi. La genericità nel diritto
Il re pallido
Colloqui con le anime. Grandi personaggi ci parlano
La carboneria e le altre società occulte
Mamma, racconta! L'album dei ricordi della tua vita
L' Italia dell'economia. Fatti, dati, protagonisti del 2000
Spiral
Moschetta. Ediz. critica
God of war
Animali di versi. Ediz. illustrata
La politica dei diritti umani. Politiche, istituzioni, processi. Ediz. MyLab. Con Contenuto digitale per accesso on line
Come Sheherazade
Breve antologia di oroscopi
Con te!. Vol. 1: Figli. Sussidio.
Il paradosso della saggezza. Come la mente diventa più forte quando il cervello invecchia