Storia del partito comunista (bolscevico) dell'URSS. Redatto dalla Commissione incaricata dal Comitato Centrale e diretta da Iosif Stalin

Fondazionesergioperlamusica.it Storia del partito comunista (bolscevico) dell'URSS. Redatto dalla Commissione incaricata dal Comitato Centrale e diretta da Iosif Stalin Image
DESCRIZIONE
Testo principe dell'esperienza del movimento operaio, "Storia del partito comunista (bolscevico) dell'URSS" venne redatto da una commissione del Comitato centrale diretta da Iosif Stalin e pubblicato per la prima volta nel 1938. Il libro affonda le sue radici nel lontano 1883, con l'esplosione delle lotte per l'abolizione della schiavitù della gleba, e, passando attraverso la fondazione del Partito operaio socialdemocratico e la formazione delle frazioni bolscevica e menscevica, culmina con l'esplosione dell'Ottobre rosso e la vittoria della rivoluzione prima di dare la parola alla gigantesca lotta per edificare il socialismo in un paese semifeudale come la vecchia Russia. Con una narrazione animata dagli stessi protagonisti delle vicende insurrezionali sovietiche, "Storia del Partito comunista (bolscevico) dell'URSS" illustra, attraverso le battaglie congressuali, le sfide affrontate e le lotte sostenute, il percorso di un partito capace di porsi alla testa delle masse popolari per mettere in discussione - e cambiare - lo stato delle cose presente.

Abbiamo conservato per te il libro Storia del partito comunista (bolscevico) dell'URSS. Redatto dalla Commissione incaricata dal Comitato Centrale e diretta da Iosif Stalin dell'autore Richiesta inoltrata al Negozio in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web fondazionesergioperlamusica.it in qualsiasi formato a te conveniente!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Storia del partito comunista (bolscevico) dell'URSS. Redatto dalla Commissione incaricata dal Comitato Centrale e diretta da Iosif Stalin.pdf
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio
DIMENSIONE
4,79 MB
SCARICARE LEGGI ONLINE

14,5 x 22,5., ril. editoriale cartonata, bs., pp.400. redatto dalla commissione incaricata dal comitato centrale del P.C. dell'URSS, ed approvato dal comitato ...

Storia. L'inno fu eseguito per la prima volta nel 1939 al XVIII Congresso del Partito Comunista di tutta l'Unione (bolscevico) con il titolo di Pesnja o Partii (Песня о Партии, Canto del Partito); dopo l'esecuzione solenne, Stalin consigliò di cambiare il nome della composizione in "Gimn Partii Bol'ševikov".L'inno divenne così popolare da essere preso come base per l'inno dell ...

LIBRI CORRELATI
Costruire in legno per prevenire i danni dei terremoti. Studio sui modelli di calcolo strutturale per edifici di tipo blockhaus
Giuristi si diventa. Come riconoscere e apprendere le abilità proprie delle professioni legali
Opera-Opera. Poesie scelte 1968-2007
La fotografia
A tavola si sta insieme. I menu d'autore per le tue serate in compagnia
Senza nome
Caotica chimica
Dammi un'altra possibilità. One week girlfriend series
La moglie olandese
Il libro che dice no! Ediz. a colori
Purgatorio
Quattro amiche e un paio di jeans
The art of Bioshock infinite
Bambini e ragazzi Storie illustrate
Le civiltà del Medioevo
Dizionario dei proverbi italiani