Azioni e azionisti. Il lungo Ottocento della Banca d'Italia

Fondazionesergioperlamusica.it Azioni e azionisti. Il lungo Ottocento della Banca d'Italia Image
DESCRIZIONE
Questo volume segue la vicenda degli azionisti della Banca d'Italia in età liberale: negozianti, banchieri, proprietari terrieri, professionisti con propensioni all'investimento mobiliare che, da punti diversi della penisola, non esitarono a cogliere la possibilità di far fruttare i propri capitali, a diversificare il proprio "portafoglio" e a correre rischi. Chi erano quegli azionisti e perché acquistavano quote della principale società per azioni e banca di emissione italiana? Quali erano le provenienze economiche e geografiche dei capitali che investivano? Titolari di beni non visibili, gli "uomini mascherati" compravano e scambiavano azioni, si recavano alle adunanze, votavano o delegavano qualcuno a farlo per loro, prendevano decisioni: eppure la letteratura otto-novecentesca ne ha quasi del tutto ignorato nomi, patrimoni e modi di rappresentazione. Questa indagine è la prima sistematica riflessione critica sulla stagione ottocentesca dell'azionariato italiano e, attingendo a fonti archivistiche e alla storiografia economico-sociale, propone una storia sociale della Banca d'Italia precisando identità, consistenza e motivazioni dei suoi primi azionisti. A questa storia non è estraneo l'esito del marzo 1936, quando la Banca da società privata fu trasformata in ente di diritto pubblico e il patrimonio di privati diventò patrimonio del paese, determinando in sostanza la fine della prima stagione azionistica.

Scarica l'e-book Azioni e azionisti. Il lungo Ottocento della Banca d'Italia in formato pdf. L'autore del libro è Rosanna Scatamacchia. Buona lettura su fondazionesergioperlamusica.it!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Azioni e azionisti. Il lungo Ottocento della Banca d'Italia.pdf
AUTORE
Rosanna Scatamacchia
DIMENSIONE
10,83 MB
SCARICARE LEGGI ONLINE

Scopri Azione E Azionisti. Il Lungo Ottocento Della Banca D'Italia di : spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

Descrizione. Questo volume segue la vicenda degli azionisti della Banca d'Italia in età liberale: negozianti, banchieri, proprietari terrieri, professionisti con propensioni all'investimento mobiliare che, da punti diversi della penisola, non esitarono a cogliere la possibilità di far fruttare i propri capitali, a diversificare il proprio "portafoglio" e a correre rischi.

LIBRI CORRELATI
Per mare e per terra
Potere al popolo. Conflitti sociali e lotte politiche nell'Italia comunale del Duecento
La letteratura giapponese dalle origini ad oggi. Una bibliografia
EFT. Tecniche di libertà emotiva. Istruzioni per l'uso
Baby's in black. La storia di Astrid Kirchherr & Stuart Sutcliffe
Messaggi dal cosmo
Gli occhi della lingua
Il quinto cavaliere
Miti d'Irlanda
Il potere curativo del tè Kombucha. I benefici, le indicazioni per prepararlo in casa, le ricette
Bimba da grande. Ediz. a colori