Quel che resta. L'importanza della memoria

Fondazionesergioperlamusica.it Quel che resta. L'importanza della memoria Image
DESCRIZIONE
Pierre Sansot - autore, fra l'altro, di "Sul buon uso della lentezza" - se ne è andato lasciando un'opera postuma dedicata al tema di "quel che resta". Se l'eliminazione di ciò che viene ritenuto inutile, il culto forsennato del nuovo sembrano essere le parole d'ordine del mondo di oggi, Sansot invita a riconoscere con più serenità la presenza di tutto il resto, di tutto ciò che è altro da noi. Una presenza talvolta rivelatrice di assenza, un pieno che allude a un vuoto, una decisione che si fa all'improvviso esitazione. In questo libro si parla di briciole, rifiuti, avanzi, scarti, ma anche di reliquie, ricordi e rimorsi, di imponderabili tracce e devastanti macerie. Restare vuol dire anche insistere e resistere, difendere nella memoria di chi sopravvive il ricordo di un'esistenza, salvaguardare la propria umanità opponendo al resto spregevole della morte il potere di un sorriso, confidando che, qui e ora, "la nostra società e la nostra terra sono più belle che mai". Questo volume è un'opera incompiuta: il tempo e la malattia hanno impedito a Sansot di effettuare un'ultima revisione. Ma paradossalmente è proprio questa incompiutezza a rendere la prosa lieve e meticolosa.

Scarica l'e-book Quel che resta. L'importanza della memoria in formato pdf. L'autore del libro è Pierre Sansot. Buona lettura su fondazionesergioperlamusica.it!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Quel che resta. L'importanza della memoria.pdf
AUTORE
Pierre Sansot
DIMENSIONE
7,59 MB
SCARICARE LEGGI

Visita eBay per trovare una vasta selezione di quel che resta della. Scopri le migliori offerte, subito a casa, in tutta sicurezza.

Quello che sorprende non è tanto la presenza quasi fisica nell'intera opera di ... Teatro e Lotto col suo Coro). Da esperto ermetico, il "senso/significato" riportato da Joyce per i singoli episodi resta però ... vero locus memoriae dell'Anima Mundi, ad apparirci come un grande teatro della memoria. Nel De imaginum ...

LIBRI CORRELATI
Annie che amava il vento
Depurazione biologica
Il tallone di ferro
Giochiamo ancora
Adobe Acrobat 8. Classroom in a book. Con CD-ROM
Conoscere l'autismo. Teorie, casi clinici, storie di vita
L' amore del pensiero
L' assertività. Vincere quasi sempre con le 3 A
Introduzione alla fonetica
Ex Casa del Fascio. Caserta. Cronache di un cantiere in avanzamento-Chronicle of a building site in progress. Catalogo della mostra
Obama. Un anno di sfide
Scritti precritici
Tutti a tavola! Stickerelli. Con adesivi. Ediz. a colori
La montagna è giovane
Appunti di diritto dell'esecuzione civile. Il titolo esecutivo europeo e le esecuzioni speciali
Il triangolo di Pier Luigi Nervi
Esploratori dello spazio. Star scout
Stretching e calcio. Come prevenire gli infortuni ed aumentare la performance
Il contenzioso delle locazioni ad uso abitativo