Il bambino magico

Fondazionesergioperlamusica.it Il bambino magico Image
DESCRIZIONE
Questa è la storia di tre bambini che, con gli occhi ancora colmi di stelle selvagge e il cuore educato alla lotta, si affacciano sulla durezza, ma anche sulle immense possibilità, dell'età adulta. Questa è la storia dell'incontro con il bambino magico che vive dentro ciascuno di noi. Questa storia inizia in una notte africana, sotto l'albero delle parole. Qui, dove di giorno gli uomini del villaggio si raccolgono per ragionare, nel buio crepitante di lampi un bambino di cinque anni stringe al petto un fagotto. Il bambino si chiama Gora, è figlio di Ibrahima Diop il lottatore e, tra le braccia, regge un neonato con la pelle bianca come il latte di capra. È uno zeruzeru: un africano albino. Una sventura. Un bambino magico. Ma per Gora è soltanto Moussa, suo fratello. Il villaggio di Marindo-Ta, una manciata di capanne e campi di arachidi nel cuore della savana, custodisce il segreto del figlio bianco. Tra le lezioni alla scuola coranica e le scorribande al vecchio recinto, Gora e Moussa crescono inseparabili: un bambino nero e la sua ombra bianca. Ai loro giochi selvaggi si unisce Miriam, che preferisce le corse sfrenate alle bambole di stracci. È testarda, disobbediente e visionaria. Miriam è il primo amore, vissuto con la convinzione assoluta dei bambini, accompagnato dalla promessa folle dell'indissolubilità: insieme, noi tre, sempre. Miriam è il desiderio che spinge a infrangere i divieti, che allarga l'orizzonte delle avventure, oltre il perimetro del villaggio, oltre il confine dell'Africa e dell'infanzia. Fino all'Europa, all'Italia, alle strade di una Milano distratta, dove, ventenni, approdano come migranti, stranieri, ultimi tra gli ultimi. Nel loro sguardo si specchia un'Italia sognata come l'El Dorado che si svela nelle sue contraddizioni, ostilità, solitudini, ma che è anche capace di gesti inattesi di immaginazione e generosità. Con voce limpida e ispirata, Maria Paola Colombo attinge alla potenza del mito e all'incanto della fiaba per raccontarci una vicenda attualissima. E ci conduce nel cuore meraviglioso e combattuto di ogni uomo in cammino verso la felicità: lì, dove siamo fragili e diversi, lì è la fonte segreta del nostro più grande potere.

Scarica l'e-book Il bambino magico in formato pdf. L'autore del libro è Maria Paola Colombo. Buona lettura su fondazionesergioperlamusica.it!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Il bambino magico.pdf
AUTORE
Maria Paola Colombo
DIMENSIONE
7,97 MB
SCARICARE LEGGI

Il bambino si chiama Gora, è figlio di Ibrahima Diop il lottatore e, tra le braccia, regge un neonato con la pelle bianca come il latte di capra. È uno zeruzeru: un africano albino. Una sventura. Un bambino magico. Ma per Gora è soltanto Moussa, suo fratello.

"Il bambino magico" di Maria Paola Colombo è un libro bellissimo. In uno stile raro e fluente, rapisce il lettore. Ho letto il suo primo romanzo "il negativo dell'amore" e non sono riuscito a non a non leggere anche questo suo nuovo lavoro. Anche questa volta ha fatto centro!

LIBRI CORRELATI
Diritto pubblico (2016). Vol. 3
La svolta dell'innovazione. Le nuove forme di vita consacrata
Diario 1999
Diario di una schiappa. La dura verità
Fausto Pirandello. I nudi. Catalogo della mostra (Venezia, 3 luglio- 27 novembre 2011)
Vita ai Poli. Libro pop-up
Le ombre cinesi. Ediz. a colori
Sicurezza, terrorismo, società. International journal. Ediz. italiana e inglese (2017). Vol. 5
I classici dell'estetica
La lingua dell'antico Egitto
Faust
La scotennatrice
I Medici. Potere e affari nella Firenze del Rinascimento
La terra trema. Messina 28 dicembre 1908. I trenta secondi che cambiarono l'Italia, non gli italiani
Sant'Anna di Stazzema. Storia e memoria della strage dell'agosto 1944
Riviera del Brenta e ville venete 1:50.000