Franz Liszt nelle fotografie d'epoca della collezione Ernst Burger. Ediz. italiana e inglese

Fondazionesergioperlamusica.it Franz Liszt nelle fotografie d'epoca della collezione Ernst Burger. Ediz. italiana e inglese Image
DESCRIZIONE
In occasione del bicentenario della nascita del compositore e pianista ungherese, Villa d'Este lo celebra con una mostra fotografica con circa 160 le foto in mostra, provenienti dalla collezione di Ernst Burger, musicologo e iconologo di fama internazionale, che ripercorrono la vita del pianista. Dai dagherrotipi alle calotipie fino alle stampe in gelatina e bromuro d'argento, l'esposizione presenta una serie di ritratti realizzati dai più grandi fotografi dell'epoca. Personaggi come Nadar, Louise Held e Pierre Petit sono solo alcuni degli artisti che hanno ritratto il musicista e che ci hanno lasciato una testimonianza preziosa della sua vita, dalla giovinezza fino agli ultimi anni. Franz Listz dimostrò sin da giovanissimo le sue spiccate attitudini musicali; personalità cosmopolita, fu molto amato dal pubblico e dalle donne. Viaggiò moltissimo, tra l'Austria, la Francia, l'Inghilterra e l'Italia, conquistando le sale da concerto più importanti d'Europa. Frequentò e strinse amicizia con alcuni dei più noti musicisti dell'epoca, da Mendelhsson a Chopin, da Schuman a Wagner. Dopo varie avventure e dopo aver composto già gran parte del suo repertorio Liszt si avvicinò sempre più alla religione, fin quando nel 1865 a Roma prese gli ordini minori e divenne abate.

Leggi il libro Franz Liszt nelle fotografie d'epoca della collezione Ernst Burger. Ediz. italiana e inglese PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su fondazionesergioperlamusica.it e trova altri libri di Richiesta inoltrata al Negozio!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Franz Liszt nelle fotografie d'epoca della collezione Ernst Burger. Ediz. italiana e inglese.pdf
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio
DIMENSIONE
1,42 MB
SCARICARE LEGGI ONLINE

Franz Liszt nelle fotografie d'epoca della collezione Ernst Burger Comunicato stampa A duecento anni dalla nascita di Franz Liszt, avvenuta a Raiding il 22 ottobre 1811, Villa d'Este a Tivoli celebra dal 13 aprile al 5 giugno 2011 il grande compositore e pianista ungherese che soggiornò ripetutamente presso la Villa e in cui compose molte delle sue opere di ispirazione religiosa.

costruire spazi di mediazione culturale ed etnoclinica Maria Grazia Soldati, ... Franz Liszt nelle fotografie d'epoca della collezione Ernst Burger. Ediz. italiana e inglese. Missione impossibile. La riconquista cattolica della sfera pubblica.

LIBRI CORRELATI
Doom. Infernal Sky. Vol. 3
Conosciamo il violino. Storia, costruzione, tecnica, letteratura, malattie professionali
Agostini al Tourist Trophy. Oltre la leggenda
Yoga box. Ediz. a colori. Con 30 Carte
Continuum. Il soffio del male
La famiglia. Rivista di problemi familiari (2019). Vol. 53
Il Doha Round e il Wto. Una valutazione quantitativa degli scenari di liberalizzazione commerciale
Raccolto rosso
Storia delle donne. Da Eva a domani
I racconti di Canterbury
Lo sguardo punito. Film censurati (1947-1962)
Matelogica. Per piccoli geni in matematica. Vol. 5: Numeri fino a 1 milione e oltre; formule e frazioni.
Dizionario francese. Italiano-francese, francese-italiano
Il viaggio di Arlo
Apprendista sirena. La trilogia degli Interspecie
Architrenius. Testo latino a fronte
Alla fine di questo libro saprai disegnare... volti
Agosto '39. Ora per ora, i giorni frenetici che trascinarono il mondo alla guerra