La Cina di Mao, l'Italia e l'Europa negli anni della guerra fredda

Fondazionesergioperlamusica.it La Cina di Mao, l'Italia e l'Europa negli anni della guerra fredda Image
DESCRIZIONE
La Cina è oggi il secondo partner commerciale dell'Unione europea dopo gli Stati Uniti. Ma quando sono cominciate le relazioni tra Europa e Repubblica popolare cinese? Se ufficialmente la data d'inizio è il 1975, questo volume, intrecciando ricerche e approcci metodologici diversi, dimostra come sin dagli anni Cinquanta la Cina comunista di Mao Zedong fosse legata da interessi economici, culturali e politici ai principali Stati europei. Aggirando i veti americani, iniziative private di operatori economici, missioni culturali, delegazioni politiche provenienti non solo dall'Italia, ma anche dalla Francia, dalla Gran Bretagna e dalla Germania, intessevano relazioni con Pechino, talvolta senza il consenso governativo, ponendo così le basi e le premesse per i successivi rapporti e i futuri scambi. Il caso italiano, qui analizzato sotto vari aspetti, mostra la varietà e l'intensità delle pressioni di ambienti intellettuali, impegnati a diffondere un'immagine della Cina diversa da quella ufficiale, e di settori imprenditoriali, intenzionati a favorire l'apertura di relazioni bilaterali con Pechino.

Abbiamo conservato per te il libro La Cina di Mao, l'Italia e l'Europa negli anni della guerra fredda dell'autore Richiesta inoltrata al Negozio in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web fondazionesergioperlamusica.it in qualsiasi formato a te conveniente!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
La Cina di Mao, l'Italia e l'Europa negli anni della guerra fredda.pdf
AUTORE
Richiesta inoltrata al Negozio
DIMENSIONE
4,10 MB
SCARICARE LEGGI ONLINE

La questione cinese nella politica estera italiana (1949-1971), di Carla Meneguzzi Rostagni Enrico Mattei a Pechino: diplomazia parallela e interessi economici in un mondo che cambia, di Camilla Rocca Roma e Pechino negli anni della Guerra fredda: il ruolo del Centro studi per le relazioni economiche e culturali con la Cina, di Guido Samarani

Nella dimensione dei rapporti con l'Europa, offre motivi di riflessione il recente volume "La Cina di Mao, l'Italia e l'Europa negli anni della Guerra fredda", curato da Carla Meneguzzi Rostagni e Guido Samarani (Il Mulino, 2014).

LIBRI CORRELATI
Le spoglie del drago
Pavlova, meringhe & co
Il gruppo e l'inconscio. L'immaginario gruppale
Nuovo dizionario di psicologia
La tartaruga Terry
Sogno e inconscio. Fisiologia e psicologia per le relazioni d'aiuto
Storia della Russia
Colgo l'occasione
Tales of Mistery. Livello 5 (B1). Con CD Audio
Ballando nel buio. I nuovi casi del commissario Balistreri. Vol. 5
La bambina dalle mani sporche
Ha fatto risplendere la vita. Anno B
Il diavolo e i suoi profeti. La storia del Milan attraverso i suoi campioni
Dipingere paesaggi e natura
Vita col mare
Una volta c'erano più stegosauri