Primavera silenziosa

Fondazionesergioperlamusica.it Primavera silenziosa Image
DESCRIZIONE
È raro che un libro riesca a modificare il corso della storia, eppure questo saggio è riuscito a farlo. "Il libro di Rachel Carson, pietra miliare dell'ambientalismo, è la prova innegabile di quanto il potere di un'idea possa essere di gran lunga più forte del potere dei politici": così scrive nella sua Introduzione Al Gore, vicepresidente degli Stati Uniti nell'amministrazione Clinton. Carson previde con forte anticipo sui suoi tempi gli effetti in agricoltura dell'uso degli insetticidi chimici, e di sostanze velenose, inquinanti, cancerogene o letali, sull'uomo e sulla natura. Dopo la pubblicazione dell'opera nel 1962, il DDT è stato vietato e si è presa una serie di provvedimenti legislativi in materia di tutela ambientale. L'appassionato impegno, lo scrupoloso rispetto della verità e il coraggio personale della sua autrice sono serviti da modello nella lotta per la difesa dell'ambiente in tutto il mondo, e lei stessa può essere considerata "madre" del movimento ambientalista. Primavera silenziosa, che è ormai un classico e conserva tuttora una grandissima attualità, dimostra che esistono diverse alternative all'irresponsabile e impudente avvelenamento del pianeta da parte delle industrie chimiche. Per evitare che la primavera scompaia dalla faccia della Terra.

Abbiamo conservato per te il libro Primavera silenziosa dell'autore Rachel Carson in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web fondazionesergioperlamusica.it in qualsiasi formato a te conveniente!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Primavera silenziosa.pdf
AUTORE
Rachel Carson
DIMENSIONE
10,27 MB
SCARICARE LEGGI ONLINE

Primavera silenziosa, che è ormai un classico e conserva tuttora una grandissima attualità, dimostra che esistono diverse alternative all'irresponsabile e impudente avvelenamento del pianeta da parte delle industrie chimiche. Per evitare che la primavera scompaia dalla faccia della Terra.

Vi spiegava con grande chiarezza che, se si fosse continuato ad usare in quantità crescenti e indiscriminate pesticidi clorurati e simili, essi sarebbero stati assorbiti anche dagli uccelli che sarebbero morti; la primavera, così, in futuro sarebbe stata privata del loro canto: "silenziosa", appunto.

LIBRI CORRELATI
La cucina vicentina. Storie e ricette
Principi contabili internazionali 2018
Il gioco degli occhi. Storia di una vita (1931-1937)
Poesie
La lunga notte del detective Waits
Il palazzo di Margherita d'Austria all'Aquila
Ipnosi e scienze cognitive. Integrare mente e cervello nella comprensione degli stati di coscienza
Io gioco con trenino Thomas. Con adesivi
Il barone della droga
La grazia di rialzarsi. Quindici parole per rinascere dal dolore
Diritto e processo amministrativo (2017). Vol. 2