La rivoluzione verticale. Una storia culturale del volo nel primo Novecento

Fondazionesergioperlamusica.it La rivoluzione verticale. Una storia culturale del volo nel primo Novecento Image
DESCRIZIONE
La «linea verticale è praticabile», esulta nel 1864 Victor Hugo profetizzando la costruzione di quella «nave aerea» che cambierà per sempre la condizione dell'uomo. Quella del volo è una vera e propria rivoluzione, una rivoluzione verticale, che, dilatando lo spazio percorribile, crea un mondo nuovo. In questo libro Fortunato Minniti racconta la storia del volo dagli inizi del Novecento alla fine della prima guerra mondiale, dalle ascensioni in aerostato e dirigibile ai primi voli dei fratelli Wright, fino alla trasformazione dei velivoli in strumenti di distruzione che muteranno il volto della guerra. Con una sapiente ricostruzione storico-culturale, l'autore delinea il ritratto dei numerosi protagonisti che questa rivoluzione hanno preparato e attuato: i visionari - scrittori, mecenati e politici - che l'hanno immaginata; i «pionieri», che con caparbietà hanno inseguito e realizzato il sogno; gli artigiani che hanno costruito macchine volanti impossibili; e infine, gli imprenditori, che intuirono i potenziali profitti di tale industria. Oltre agli spazi fisici e politici, la conquista dell'aria rivoluziona gli spazi mentali, rendendo possibile un sogno atteso con fiducia da millenni, realizzando un miracolo che prima era tecnicamente e umanamente impossibile. Il ricco apparato iconografico che correda il volume segue l'itinerario di questa rivoluzione, con le immagini dei piloti e dei velivoli, i manifesti pubblicitari, gli aerei da combattimento, passando per le rappresentazioni che del volo hanno lasciato grandi artisti del primo Novecento. Una storia «leggera», che esplora la società, l'arte, la letteratura e la tecnica militare; che si muove in verticale, per seguire il primo accesso di uomini e donne a una terza dimensione dello spazio conquistata grazie a un insaziabile spirito di avventura.

Abbiamo conservato per te il libro La rivoluzione verticale. Una storia culturale del volo nel primo Novecento dell'autore Fortunato Minniti in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web fondazionesergioperlamusica.it in qualsiasi formato a te conveniente!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
La rivoluzione verticale. Una storia culturale del volo nel primo Novecento.pdf
AUTORE
Fortunato Minniti
DIMENSIONE
3,28 MB
SCARICARE LEGGI

La «linea verticale è praticabile», esulta nel 1864 Victor Hugo profetizzando la costruzione di quella «nave aerea» che cambierà per sempre la condizione dell'uomo. Quella del volo è una vera e propria rivoluzione, una rivoluzione verticale, che, dilatando lo spazio percorribile, crea un mondo nuovo.

Nei primi anni del Novecento tutto va ... Il primo colpo ai fianchi della Belle Époque è il naufragio ... La rivoluzione verticale: una storia culturale del volo nel primo Novecento ...

LIBRI CORRELATI
L' inquinamento elettromagnetico quotidiano. Nuovi rischi fra le nostre mura?
Torino silenziosa. Il Monumentale si racconta
Breve storia dell'arte sacra cristiana
Lezioni di letteratura
Puntatori e strutture dati dinamiche. Allocazione della memoria e modularità in linguaggio C
Da quando mi chiami amore
L' architettura montana
Maria. La fata del diamante. Il magico arcobaleno. Vol. 21
Dragon Ball. Evergreen edition. Vol. 32
Verga e D'Annunzio
Le produzioni cinematografiche, il turismo, il territorio
Memoria sui ponti sospesi a catene di ferro costruiti in questi ultimi tempi nell'Inghilterra e nella Russia (rist. anast. Mantova, 1834)
La fisica del Novecento. La fine della fisica è vicina?