La repubblica delle camicie nere. I combattenti, i politici, gli amministratori, i socializzatori

Fondazionesergioperlamusica.it La repubblica delle camicie nere. I combattenti, i politici, gli amministratori, i socializzatori Image
DESCRIZIONE
Dopo l'8 settembre 1943, numerosi italiani restarono "fedeli" a Benito Mussolini e aderirono alla Repubblica di Salò. Attraverso una robusta base documentaria e raccontando personaggi ed episodi di un'epoca sanguinosa, Luigi Canapini analizza i diversi aspetti di quell'esperienza. A seguire Mussolini non furono solo coloro che volevano continuare a combattere con i tedeschi, ma anche un ceto politico e amministrativo che voleva dare continuità al regime e chi credeva di ritrovare gli ideali "socialisti" del primo fascismo. C'erano elementi conservatori o reazionari e razzisti, e componenti tecnocratiche o sindacaliste, tutte ugualmente ispirate a un rinnovamento corporativo. Queste contradditorie aspirazioni trovarono un tragico punto di convergenza nel "prigioniero del lago\

Abbiamo conservato per te il libro La repubblica delle camicie nere. I combattenti, i politici, gli amministratori, i socializzatori dell'autore Luigi Ganapini in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web fondazionesergioperlamusica.it in qualsiasi formato a te conveniente!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
La repubblica delle camicie nere. I combattenti, i politici, gli amministratori, i socializzatori.pdf
AUTORE
Luigi Ganapini
DIMENSIONE
10,75 MB
SCARICARE LEGGI

8 A questo pare infatti che mirasse la futura Repubblica sociale. Cfr. L. GANAPINI, La repubblica delle camicie nere. I combattenti, i politici, gli amministratori, i socializzatori, Milano, Garzanti, 1999. 9 Da notare che Togliatti aveva effettuato una interessante e significativa analisi sul dopolavoro. Cfr. P.

Oltre cinquecento pagine su I combattenti, i politici, gli amministratori e i socializzatori di Salò - questo il sottotitolo - nelle quali mai affiora una parola sprezzante. "Non uso di proposito il termine "repubblichino" né l' espressione "servo di Hitler". La storia non si fa con l' insulto".

LIBRI CORRELATI
La lettura funzionale per l'alunno con disabilità
Rivista italiana di scienza politica (2013). Ediz. inglese. Vol. 3
Lapidi e iscrizioni nel comune di Venezia
Agricoltura e fisco
Sono un cavaliere! Leggi e gioca. Ediz. illustrata. Con gadget
Sherlock Holmes e uno scandalo in Boemia letto da Francesco Pannofino. Audiolibro. CD Audio
Dizionario di allergologia e immunologia
Roma antica a fumetti. Un viaggio nel passato e nel presente con il gatto Cicerone
Lisa, di quale viaggio parli?
I turcs tal friul-I turchi in Friuli