L' inizio di tutte le cose. Creazione o evoluzione? Scienza e religione a confronto

Fondazionesergioperlamusica.it L' inizio di tutte le cose. Creazione o evoluzione? Scienza e religione a confronto Image
DESCRIZIONE
Da quando, un secolo e mezzo fa, Charles Darwin elaborò la teoria della selezione naturale, la polemica tra evoluzionisti e creazionisti non accenna a placarsi. Negli ultimi anni la discussione si è fatta progressivamente più accesa, non di rado assumendo asprezze da guerra santa e importanti valenze politiche. Negli Stati Uniti - e più di recente anche nel nostro Paese - la diatriba ha investito il terreno dei programmi educativi, dando luogo a una disputa giuridica sull'opportunità o meno di insegnare nelle scuole la dottrina del "disegno intelligente" del cosmo, fondata sulla Bibbia. Dopo aver narrato la storia millenaria delle tre grandi religioni monoteistiche, Hans Küng affronta nel suo nuovo libro il tema sempre attuale del rapporto tra scienza e fede. La sua sintesi ripercorre secoli di storia del pensiero scientifico - da Copernico a Galilei, da Albert Einstein a Stephen Hawking per approdare infine a una conclusione innovativa e stimolante. Scienza e fede devono ripensare il loro rapporto reciproco: è necessario affrancarsi da uno schema teorico "concorrenziale\

Leggi il libro L' inizio di tutte le cose. Creazione o evoluzione? Scienza e religione a confronto PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su fondazionesergioperlamusica.it e trova altri libri di Hans Küng!

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
L' inizio di tutte le cose. Creazione o evoluzione? Scienza e religione a confronto.pdf
AUTORE
Hans Küng
DIMENSIONE
3,86 MB
SCARICARE LEGGI ONLINE

Creazione del mondo e «big bang»: Bibbia e scienza sono in contrasto? Mio figlio (terza elementare) è tornato da scuola dicendo che la maestra gli aveva spiegato le origini dell'universo: il big bang, la nascita delle galassie, dei pianeti, delle prime forme di vita sulla terra...

Creazione e evoluzione, due fedi a confronto, ... "Io credo che più si studia a fondo la scienza più ci si allontana da qualunque cosa che assomiglia all'ateismo". ... Scienza e Religione ...

LIBRI CORRELATI
La scuola il libro e il moschetto. Testimonianze sull'istruzione primaria nel Ventennio
José Saramago. Un ritratto appassionato
Le parole del benEssere. Percorsi di cura e autocura tra emozioni, voci e relazioni umane
Il gatto del Dalai Lama e l'arte di fare le fusa
Mezzosangue
La sveglia di Finnegan. Una chiave di lettura per i misteri di James Joyce
Anche il mio coniglietto andrà in Paradiso? E altre domande difficili
Imballaggio di trasporto sostenibile. Vantaggio competitivo della logistica
Comprensione e produzione verbale. Altre storie e attività per il recupero e il potenziamento. CD-ROM. Vol. 2
Voglia di colorare
Cinque storie Milanesi per El Dondina. Capo della squadra volante a Milano attorno alla metà dell'800
I calabroni
Amore non Amore. Cento poesie
Archivio italiano per la storia della pietà. Vol. 24
Artificio, desiderio, considerazione di sé. Hobbes e i fondamenti antropologici della politica